?

Log in

04 April 2012 @ 04:16 pm
Come potete vedere, il sito ha una nuova grafica!!!! Erano molti mesi che non cambiava, ho pensato di approfittare dell'arrivo della primavera per fare qualche cambiamento! Sono state anche aggiornate negli scorsi giorni alcune pagine della sezione Filmografia, dove trovate le info sui lavori di Rachel, e create le schede dei lavori recenti di Rachel, Passion di Brian De Palma (le cui riprese sono attualmente in corso in Germania) e il progetto ancora senza titolo di Terrence Malick. Spero che la grafica vi piaccia, continuate a seguire il sito per avere tutti gli ultimi aggiornamenti su Rachel!

Tags:
 
 
04 April 2012 @ 04:05 pm
[01-05]  Sherlock (Bbc)
[06-11]  The Big Bang Theory
[12-13]  Gilmore Girls
[14-23]  On The Road
[24-28]  The Vow
[29-32]  Harry Potter and the Half Blood Prince
[33-37]  Peter Pan

Previews

HERE @ my lj
 
 


A pochi giorni dall'uscita del film, nelle sale dal 16 Dicembre, una splendida Rachel McAdams ha presenziato alla premiere di Sherlock Holmes: Gioco di Ombre tenutasi presso il Regency Village Theatre il 6 dicembre. L'attrice riprenderà nel film il ruolo di Irene Adler, già interpretato nel primo episodio del 2009. In attesa dell'uscita del film, vi segnalo il sito ufficiale italiano, finalmente online, e moltissime nuove stills ufficiali, 4 delle quali mostrano Rachel nei panni di Irene.

 
 
21 November 2011 @ 05:15 pm
Un nuovo poster internazionale per Sherlock Holmes: Gioco di ombre ci da la possibilità di vedere la prima immagine ufficiale di Rachel nel film! Co-protagonista femminile nel primo capitolo, l’attrice riprende i panni di Irene Adler, unica donna capace di tener testa a Holmes, nel sequel. Tornano nel film anche Robert Downey jr (Holmes), Jude Law (Watson), Eddie Marsan (Lestrade) e Kelly Reilly (Mary), mentre new entry sono Noomi Rapace (la veggente Sim), Stephen Fry (Mycroft), e Jared Harris (Moriarty).
Dopo essere stata salvata da un tentato omicidio da Sherlock Holmes, la gitana veggente Sim, offrirà il suo aiuto all’investigatore nella sua caccia al perfido Professor Moriarty, sospettato di essere l’assassino del principe erede al trono d’Austria. L’omicidio del principe, secondo Holmes, è solo il tassello di un puzzle diabolico, che potrebbe cambiare la storia del mondo… Moriarty, infatti, semina morte e distruzione fuggendo da un Paese all’altro e Holmes, Watson e Sim attraversano il continente (Inghilterra, Francia, Germania e infine Svizzera) per catturarlo e fermarlo. Parallelamente alle indagini, però, Watson cercherà di portare avanti la sua relazione con l’amata Mary. Con la quale convolerà a nozze, senza riuscire a godersi una degna luna di miele…

Distribuito dalla Warner Bros, Sherlock Holmes: Gioco di Ombre sarà nelle sale italiane il 16 Dicembre.
 
 
21 November 2011 @ 05:14 pm

Il prossimo 1 dicembre Ferrara ospiterà un evento eccezionale: in anteprima nazionale verrà proiettata alle 20.30 al Cinema Apollo l’ultima pellicola di Woody Allen, Midnight in Paris, in concomitanza con la mostra Gli anni folli. La Parigi di Modigliani, Picasso e Dalí. 1918-1933. L’esposizione, aperta al Palazzo dei Diamanti di Ferrara sino all’8 gennaio, è dedicata proprio al mito di Parigi negli anni Venti e offre un affascinante contrappunto pittorico alle vicende del film del maestro newyorkese.
Il film – interpretato da un cast d’eccezione che comprende Owen Wilson, Rachel McAdams, Marion Cotillard, Kathy Bates, Adrien Brody e Carla Bruni – è un omaggio di Woody Allen alla ville lumière: «il mio desiderio era mostrarvi la mia Parigi e i sentimenti che provo per questa città».
L’intreccio del film prende spunto dal soggiorno a Parigi di una giovane coppia di americani, per poi focalizzarsi sul grande amore del protagonista Gil per una città la cui storia leggendaria è talmente vitale e palpabile da lasciar spazio ai sogni più ambiziosi. La capitale francese riaccende infatti in lui il desiderio di seguire le orme dei grandi scrittori americani che furono protagonisti del fermento parigino degli anni Venti.

Fonte



Quest’aspirazione prende forma in un imprevedibile ed entusiasmante viaggio nel tempo, in quegli “anni folli” rievocati nell’omonima mostra ferrarese che fecero di Parigi l’epicentro mondiale della creatività e della voglia di vivere. È così che Gil incontra, uno dopo l’altro, i miti letterari e musicali della propria giovinezza – da Hemingway a Scott Fitzgerald fino a Cole Porter – e, accanto ad essi, alcuni degli autori dei capolavori esposti a Ferrara.
Sono numerose le sequenze del film di Allen che rievocano quel cocktail esplosivo di talenti artistici protagonisti della rassegna a Palazzo dei Diamanti. Ad esempio, sia la narrazione cinematografica che la mostra ferrarese prendono le mosse dall’ultima, rivoluzionaria stagione creativa di Monet consacrata allo stagno di ninfee con ponte giapponese. Si sviluppa poi, in una successione di scene irresistibili, un caleidoscopio di incontri inaspettati: Picasso in persona difende di fronte a Gertrude Stein la propria svolta surrealista dei secondi anni Venti, una tendenza anticipata già nelle forme voluttuose della straordinaria tela Chitarra, bicchiere e fruttiera esposta a Palazzo dei Diamanti; subito dopo un’amante e modella di Picasso evoca la “leggenda” di Modigliani, il genio sregolato scomparso all’inizio del decennio che fu un pioniere del moderno classicismo “anni venti”, con tele come il Nudo, icona della rassegna ferrarese; e poi ancora Man Ray, Buñuel e Dalí, con loro Gil intreccia un dialogo esilarante sulla propria situazione paradossale, del tutto in linea con il carattere ironico, irrazionale e fantastico delle creazioni dei suoi interlocutori, con le quali si chiude la mostra a Palazzo dei Diamanti.
Il clima cosmopolita e liberale, i locali frequentati da artisti e scrittori, la magia degli scorci parigini sono gli ingredienti di quell’atmosfera unica di “festa mobile”, come la definì Hemingway, che non cessa di incantare: «per quanto ne sappiamo Parigi è il luogo più bello dell’Universo», afferma Gil, e il film di Allen e la mostra ferrarese ce ne danno spettacolare conferma.
 
 
 
21 November 2011 @ 05:13 pm


Come vi avevamo preannunciato in tag, è stato finalmente rilasciato il trailer definitivo di The Vow, dramma romantico che vede protagonisti Channing Tatum e Rachel McAdams. Per l'occasione, anche il Sito Ufficiale del film ha avuto un restyling ed è stato arricchito con nuovi contenuti, foto e wallpapers.
Due sposini freschi di nozze vengono coinvolti in un tremendo incidente stradale. La moglie, dopo un breve periodo in coma, si risveglia con una amnesia quasi totale. Il marito, dopo un primo momento di insicurezza, capisce che lo scopo della sua vita è quello di trovare il modo di farla innamorare nuovamente di lui. Un ex pretendente della donna però rientra nella sua vita ricominciando una relazione.


Ispirato a una storia vera, The Vow è diretto da Michael Sucsy e sarà distribuito nei cinema americani il 10 febbraio 2012, in tempo per il weekend di San Valentino, mentre dovrebbe arrivare da noi il 9 Marzo.
 
 
16 November 2011 @ 12:09 pm
Il 2 dicembre prossimo uscirà finalmente sui nostri schermi il nuovo atteso film di Woody Allen, Midnight in Paris. A pochi giorni dal primo poster italiano, arriva oggi finalmente il trailer doppiato in italiano del film! Nel cast, oltre al protagonista Owen Wilson, troviamo Rachel McAdams, Marion Cotillard, Carla Bruni, Michael Sheen, Adrien Brody, Kathy Bates, e tanti altri.
 
 
05 November 2011 @ 09:15 am
Grazie come sempre al prezioso aiuto di Vania, abbiamo un nuovo aggiornamento alla sezione style del sito!

 
 
25 October 2011 @ 07:36 pm

Mercoledì 2 Novembre alle ore 21:05 andrà in onda su RaiDue Un Amore all'Improvviso [The Time Traveller's Wife - Scheda Film]. Il film, tratto dal romanzo La Moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo di Audrey Niffenegger, è uscito in Italia il 2 ottobre 2009 e vede Rachel McAdams nei panni di Claire ed Eric Bana in quelli di Henry.
Henry DeTamble è affetto da una rara malattia genetica che gli provoca uno strano effetto collaterale: lo costringe a viaggiare ripetutamente nel tempo, catapultandolo senza preavviso alcuno né controllo nel passato o nel futuro. Il paziente e duraturo amore di Claire Abshire nei suoi confronti deve reggere alle scosse emotive delle sue sparizioni, delle sue assenze, dei suoi ritorni improvvisi, dei continui cambiamenti della sua età anagrafica.
 
 
18 October 2011 @ 10:42 pm
Ashley Greene, attrice americana nota per il ruolo di Alice Cullen nella saga di Twilight, ha rilasciato un'ntervista per il numero di novembre della rivista americana Allure dove ha parlato di sfuggita del co-star Michael Sheen (il vampiro Aro Volturi) e di Rachel McAdams, insieme dalla scorsa estate dopo le riprese di Midnight in Paris - Mezzanotte a Parigi.
Passo attraverso fasi diverse. A caso potrei essere attratta da un rocker pazzo con i tatuaggi. E ho scoperto che sono estremamente attratta dall’ambizione e dall’intelligenza. Se fosse appropriato uscire con Michael Sheen, lo farei, ma lui e la sua ragazza [Rachel McAdams] sono così carini.

Fonte